Focaccia ripiena: da nord a sud le tavole si riempiono di gusto

facaccia ripiena

Che sia scelta per l’aperitivo, per la pausa pranzo o per una gita fuori porta, la focaccia ripiena è sempre stata e resta una preparazione rustica golosa.

Comoda da trasportare, amata per la sua farcia che, a sorpresa, regala ingredienti di vario genere, in base ai gusti.

Con patate e pancetta, melanzane e verdure, rape e speck: di ripieni ve ne sarebbero a centinaia.

Questa preparazione vanta origini molto antiche, confermandosi un classico della cucina italiana.

Ad ogni regione la sua focaccia ripiena!

Quando parliamo di focaccia ripiena inevitabilmente la mente va a regioni quali Puglia e Liguria.

La focaccia genovese è diventata molto famosa nella gastronomia mondiale, tuttavia, tutta l’Italia da nord a sud, vanta focacce gustose, anche nel territorio milanese, dove assai popolari sono quelle preparate e vendute da Ges.Pan.

L’impasto in genere non varia molto, quello che cambia è più che altro la farcia, anche se alcuni utilizzano la patata per rendere più morbido l’impasto.

Una golosa versione vegetariana può essere quella che la vede riempita con melanzane e pomodori secchi. Per gli amanti dei sapori forti, con cipolla e rosmarino, o con peperoncino, o con pepe nero, ottima sia calda che fredda.

Un classico a cui è davvero impossibile rinunciare, quello che vede realizzata la focaccia ripiena con i pomodorini a pezzi già aggiunti in lievitazione, o con le olive, verdi o nere, per un tocco di sapore ma anche di colore in più. 

Tutto il gusto degli ingredienti locali

Non di rado riempita con salumi, formaggi e verdure della tradizione locale di ogni regione, presentare una focaccia ripiena è garanzia di successo a tavola o in un pic-nic da trascorrere all’aperto nelle belle giornate primaverili o estive.

Il classico intramontabile è sempre apprezzato è il ripieno con un salume ed un formaggio, amatissimi quelli di Calabria ed Emilia Romagna.

E cosa dire del prosciutto cotto e della mozzarella, magari una buona che viene dalla Campania.

Ma anche il prosciutto crudo San Daniele, lo speck e la bresaola si sposano molto bene con la focaccia ripiena e al posto della mozzarella non è raro trovare provola calabrese, bufala o scamorza affumicata.

Eccellenti sono da aggiungere come ripieno le verdure pugliesi, come le rape e i broccoli.

Ottimo ripieno, preparato ad arte, nella maniera più congeniale, quello con ricotta e spinaci, un abbinamento classico si presta bene per qualsiasi circostanza.

La tradizione culinaria di ogni regione si armonizza con sapienza con la focaccia ripiena.

Molti prodotti locali si sposano bene con questo impasto morbido e goloso che si scioglie in bocca a cui nessuno può rinunciare.

Non importa come sia realizzata, la focaccia ripiena è gustosa, genuina, era e resta comunque una filosofia di vita.

Può adattarsi a tutti i momenti della giornata e accompagnare con golosità centinaia di altri piatti, garantendo sempre un sorriso sul volto dei fortunati commensali che la gustano.